Postfix Monitoring With Mailgraph And pflogsumm On Debian Lenny

This article describes how you can monitor your Postfix mailserver with the tools Mailgraph and pflogsumm. Mailgraph creates daily, weekly, monthly, and yearly graphs of sent, received, bounced, and rejected emails and also of spam and viruses, if SpamAssassin and ClamAV are integrated into Postfix (e.g. using amavisd-new). These graphs can be accessed with a browser, whereas pflogsumm ("Postfix Log Entry Summarizer") can be used to send reports of Postfix activity per email.

Scritto da falko, il 15-06-2010
LinkConsiglia

Server Monitoring With munin And monit On Mandriva 2010.0

In this article I will describe how you can monitor your Mandriva 2010.0 server with munin and monit. munin produces nifty little graphics about nearly every aspect of your server (load average, memory usage, CPU usage, MySQL throughput, eth0 traffic, etc.) without much configuration, whereas monit checks the availability of services like Apache, MySQL, Postfix and takes the appropriate action such as a restart if it finds a service is not behaving as expected. The combination of the two gives you full monitoring: graphics that lets you recognize current or upcoming problems, and a watchdog that ensures the availability of the monitored services.

Server Monitoring With munin And monit On Debian Lenny

In this article I will describe how you can monitor your Debian Lenny server with munin and monit. munin produces nifty little graphics about nearly every aspect of your server (load average, memory usage, CPU usage, MySQL throughput, eth0 traffic, etc.) without much configuration, whereas monit checks the availability of services like Apache, MySQL, Postfix and takes the appropriate action such as a restart if it finds a service is not behaving as expected. The combination of the two gives you full monitoring: graphics that lets you recognize current or upcoming problems (like "We need a bigger server soon, our load average is increasing rapidly."), and a watchdog that ensures the availability of the monitored services.

Scritto da falko, il 28-02-2010
LinkConsiglia

Rilasciata dal suo autore Tobias Oetiker la nuova versione 1.3.0 di RRDTool.

rrdtool.png Sviluppata dagli autori di MRTG, RRDtool (Round Robin Database Tool) permette di raccogliere e visualizzare graficamente dati temporali (traffico di rete, utilizzo delle risorse, ecc.). Si basa sul concetto del round robin una tecnica che utilizza un numero finito di elementi e un puntatore all'elemento corrente. I nuovi elementi vengono aggiunti sovrascrivendo i dati più vecchi. In pratica il database è circolare, una volta raggiunta la fine il puntatore si sposta di nuovo sul primo elemento e inizia a sovrascrivere i dati.

Round Robin Database tool (RRDTool) permette di raccogliere e visualizzare graficamente dati temporali

Round Robin Database tool è un programma open source ideato da Tobias Oetiker che permette di memorizzare misurazioni effettuate nel tempo e ricavarne diagrammi. Si basa sul concetto del round robin una tecnica che utilizza un numero finito di elementi e un puntatore all'elemento corrente. I nuovi elementi vengono aggiunti sovrascrivendo i dati più vecchi. In pratica il database è circolare, una volta raggiunta la fine il puntatore si sposta di nuovo sul primo elemento e inizia a sovrascrivere i dati.

Scritto da ubuntulandia, il 14-09-2009
LinkConsiglia

Monitoring Network Latency With Smokeping (Ubuntu 9.04)

This guide shows how to install and configure Smokeping on Ubuntu 9.04 to monitor network latency. SmokePing is a deluxe latency measurement tool. It can measure, store and display latency, latency distribution and packet loss. SmokePing uses RRDtool to maintain a longterm data-store and to draw pretty graphs, giving up to the minute information on the state of each network connection.

Rilasciata dal suo autore Tobias Oetiker la nuova versione 1.3.0 di RRDTool.

rrdtool.png Sviluppata dagli autori di MRTG, RRDtool (Round Robin Database Tool) permette di raccogliere e visualizzare graficamente dati temporali (traffico di rete, utilizzo delle risorse, ecc.).Si basa sul concetto del round robin una tecnica che utilizza un numero finito di elementi e un puntatore all'elemento corrente. I nuovi elementi vengono aggiunti sovrascrivendo i dati più vecchi. In pratica il database è circolare, una volta raggiunta la fine il puntatore si sposta di nuovo sul primo elemento e inizia a sovrascrivere i dati.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter