Un ramdisk per firefox

Per incrementare le prestazioni del mio Asus EEEPC 900A durante la navigazione web, ho pensato di creare un RAM disk e di usarlo come cache per Firefox. Ho pensato di realizzarlo in questo modo: mi sono creato uno script per la creazione del ramdisk al boot di ubuntu del netbook, poi una volta creato il disco copio al suo interno tutta la cache di Firefox che mi ero precedentemente salvato in modo da mantenere tutte le estensioni già installate. Allo shutdown di ubuntu del netbook vado ad aggiornare la copia di backup della cache di Firefox tramite rsync. Tutte queste copie chiaramente influiscono sui tempi di avvio e spegnimento del PC ma devo dire che la navigazione mi sembra molto più veloce. Inoltre questo ramdisk posso utilizzarlo come directory temporanea di lavoro.

Scritto da linuxaria, il 28-10-2011
LinkConsiglia

Ram Disk su Linux

ramdisk.jpg Oggi il Ram disk ha salvato (almeno temporaneamente) un altro cliente, questa volta abbiamo spostato i suoi file di indice Lucene da un disco locale a /dev/shm, io non sono così sicuro che questa sia la vera soluzione, ma almeno questo ci ha dato delle migliori prestazioni e del tempo per studiare la sua applicazione, per vedere se e dove ci sono dei colli di bottiglia.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter