Sistemi di interazione per non vedenti: BRLTTY consente l'accesso alla sezione comandi Unix/di Linux per una persona cieca.

brltty.jpg BRLTTY è un processo di priorità bassa (demone) che consente l'accesso alla sezione comandi Unix/di Linux (quando nel modo di testo) per una persona cieca.

Scritto da Hugo, il 15-04-2011
LinkConsiglia

Nuova versione migliorata di Vinux, distribuzione basata su Ubuntu per chi ha problemi visivi, con Orca attivato di default.

vinux-tablet-marble-large.jpg è una distribuzione basata su Ubuntu specifica per chi ha problemi visivi. Vinux Infatti su questa distribuzione (nelle versioni precedenti si chiamava Vibuntu) è stata studiata con l’intento di aiutare coloro che essendo proprio “non vedenti” hanno comunque bisogno di un aiuto nella visualizzazione di desktop ed applicazioni. Tra le varie utility si possono trovare Orca attivato di default (il lettore sonoro di Ubuntu) e un “magnifer” per aumentare le dimensioni di porzioni di schermo. Quest’ultima utility è implementata di default anche per sistemi senza accelerazione 3D, permettendo lo zoom in 2D. Se invece avete una scheda grafica appropriata il risultato è stupefacente, specialmente usando Compiz.

Vinux, distribuzione basata su Ubuntu 10.04 specifica per chi ha problemi visivi, con Orca attivato di default.

vinux-tablet-marble-large[1].jpg Vinux è una distribuzione basata su Ubuntu specifica per chi ha problemi visivi. Infatti su questa distribuzione (nelle versioni precedenti si chiamava Vibuntu) è stata studiata con l’intento di aiutare coloro che essendo proprio “non vedenti” hanno comunque bisogno di un aiuto nella visualizzazione di desktop ed applicazioni. Tra le varie utility si possono trovare Orca attivato di default (il lettore sonoro di Ubuntu) e un “magnifer” per aumentare le dimensioni di porzioni di schermo. Quest’ultima utility è implementata di default anche per sistemi senza accelerazione 3D, permettendo lo zoom in 2D. Se invece avete una scheda grafica appropriata il risultato è stupefacente, specialmente usando Compiz. Ecco le novità della nuova versione 3.0 (via Distrowatch)

Scritto da Hugo, il 07-10-2010
LinkConsiglia

Vinux, distribuzione basata su Ubuntu specifica per chi ha problemi visivi, con Orca attivato di default, rilascia la versione 3

vinux_gparted-dark.jpg Vinux è una distribuzione basata su Ubuntu specifica per chi ha problemi visivi. Infatti su questa distribuzione (nelle versioni precedenti si chiamava Vibuntu) è stata studiata con l’intento di aiutare coloro che essendo proprio “non vedenti” hanno comunque bisogno di un aiuto nella visualizzazione di desktop ed applicazioni. Tra le varie utility si possono trovare Orca attivato di default (il lettore sonoro di Ubuntu) e un “magnifer” per aumentare le dimensioni di porzioni di schermo. Quest’ultima utility è implementata di default anche per sistemi senza accelerazione 3D, permettendo lo zoom in 2D. Se invece avete una scheda grafica appropriata il risultato è stupefacente, specialmente usando Compiz. Ecco le novità della nuova versione 3.0 (via Distrowatch)

Orca è una applicazione libera, open source, flessibile ed estensibile per persone con deficienza visuale

orca2-sm.jpg Orca è una applicazione libera, open source, flessibile ed estensibile per persone con deficienza visuale. Usando varie combinazioni di sintesi vocale, braille e ingrandimento, Orca offre accesso ad applicazioni e toolkit che supportano il AT-SPI (es. GNOME). Lo sviluppo di Orca è portato avanti dall'Accessibility Program Office di Sun Microsystems, Inc. con le contribuzioni della comunità. Il nome Orca, il quale è un altro termine per una balena assassina, è l'equivalenza per la applicazione di tecnologia assistiva in Windows chiamata Jaws il quale è il nome di uno squalo di una fiction. Come in GNOME 2.16, Orca fa parte della piattaforma di GNOME. Orca è già fornito da un numero di distribuzioni di GNU/Linux come Open Solaris, Debian e Ubuntu.

Scritto da nelregnodiubuntu, il 14-10-2009
LinkConsiglia

Orca is a free, open source scriptable screen reader

Orca is a free, open source scriptable screen reader. Using various combinations of speech, braille, and magnification, Orca helps provide access to applications and toolkits that support the AT-SPI (e.g., the GNOME desktop). The development of Orca has been led by the Accessibility Program Office of Sun Microsystems, Inc. with contributions from many community members. Please join and participate on the Orca mailing list: it's a helpful, kind, and productive environment composed of users and developers. The mailing list archives also contain a great history of discussions. We try to capture the information on this WIKI, but we encourage you to search the archives for more information.

Orca è una applicazione libera, open source, flessibile ed estensibile per persone con deficienza visuale

orca2-sm.jpg Orca è una applicazione libera, open source, flessibile ed estensibile per persone con deficienza visuale. Usando varie combinazioni di sintesi vocale, braille e ingrandimento, Orca offre accesso ad applicazioni e toolkit che supportano il AT-SPI (es. GNOME Desktop). Lo sviluppo di Orca è portato avanti da Accessibility Program Office of Sun Microsystems, Inc. con le contribuzioni della comunità. Il nome Orca, il quale è un altro termine per una balena assassina, è l'equivalenza per la applicazione di tecnologia assistiva in Windows chiamata Jaws il quale è il nome di uno squalo di una fiction.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter