Kubuntu 9.10 Netbook Remix: KDE per i netbook

kubuntu1.jpg KUbuntu, la versione di Ubuntu utilizzante l’interfaccia grafica KDE, ha realizzato una versione specifica per netbook: KUbuntu Netbook Remix. Viene utilizzato KDE 4 appositamente adattato per un uso sui netbook. Esteticamente perfetto (con semitrasparenza attiva), utilizza un nuovo sistema per l'apertura delle applicazioni, che prende spunto dalle varie interfaccie esistenti per Netbook...

Scritto da ice00, il 21-12-2009
LinkConsiglia

Linux alla conquista dei netbook

Nel 2010 ABI Research prevede la costruzione, e la conseguente vendita, di oltre 35 milioni di netbook. La sorpresa non è tanto nel numero, quanto nell'affermazione che un netbook su tre monterà Linux come sistema operativo predefinito.

Scritto da KikoWeb, il 15-12-2009
LinkConsiglia

Best Linux Distributions for Netbooks

A Linux distribution is a Linux operating system distributed by a specific vendor, such as Ubuntu. The best Linux distribution for your netbook varies according to your personal preferences and which netbook PC you own or plan to purchase. For example, if you are familiar with using Ubuntu on a desktop PC, you might prefer to install the Ubuntu Netbook Remix on your netbook PC. Alternatively, you can purchase a netbook with a preinstalled Linux operating system.

Scritto da KikoWeb, il 14-12-2009
LinkConsiglia

Kohjinsha inventa il primo netbook con due schermi lcd

Kohjinsha DZ, il primo netbook che possiede un doppio schermo da 10,1 pollici ognuno, pensato soprattutto per chi usa più programmi contemporaneamente. Sta arrivando sul mercato un nuovo apparecchio che, ne siano sicuri, lascerà il segno, il primo notebook dotato di un doppio schermo.

Scritto da Ionela, il 14-12-2009
LinkConsiglia

Qualcomm presenta uno smartbook con Android

qualcommlogo.jpg Oggi ho imparato un nuovo termine, ovvero "smartbook", un oggetto che si propone a metà tra il netbook e lo smartphone cercando quindi di portare i benefici (e probabilmente anche gli aspetti negativi) di entrambi i prodotti in un unico device. Il primo smartbook di sempre probabilmente è il Wistron N900z (si, ho cercato su internet) ma a noi non interessa molto perchè utilizzava Ubuntu, quello invece presentato da Qualcomm qualche giorno fa è un device Android, ancora in fase di prototipo, ma che comunque potrebbe arrivare prima o poi sul mercato. La configurazione hardware interna è simile all'Xperia X10, avendo uno SnapDragon da 1Ghz e un DSP (nella foto vediamo il dealer di Android quindi questo terminale è in grado probabilmente di fare telefonate 3G o GSM) ma l'aspetto esterno è quello di un netbook. Insomma un device interessante poichè, a differenza del netbook, questo prodotto non vuole essere un PC, è chiaro all'utente che ha delle funzionalità limitate rispetto ad un portatile Windows/Linux classico però allo stesso tempo permette di telefonare direttamente dal portatile, cosa molto comoda per un portatile come questo, e ovviamente di collegarsi direttamente tramite la rete 3G (che spesso richiede un modem esterno). I prezzi ovviamente devono rimanere molto bassi (in questo caso di parla di 300$) e i tempi di boot di Android si devono accorciare parecchio (come avevamo visto il primo portatile Android di Acer ci metteva decisamente troppo). Speriamo, come detto ieri, che Android possa prendere qualche feature da Chrome OS come appunto la velocità di start a freddo.

Scritto da Richard Blaney, il 23-11-2009
LinkConsiglia

Ubuntu 9.10 Netbook Remix

Dopo aver provato Ununtu 9.10, non potevamo certo lasciare passare innoservata la versione Netbook Remix, appositamente progettata per i netbook. Già Ubuntu classica si adattava perfettamente al nostro netbook, pertanto possiamo aspettarci un altrettanto positivo riscontro per la Netbook Remix. L'interfaccia è ora variata rispetto alle precedenti versioni e il miglioramento è netto: più funzionale ed esteticamente accattivante...

Fedora 12 esce con molte migliorie

Fedora 12 è stata rilasciata e si porta in dote diverse migliorie, molte delle quali legate anche ai netbook. Si va dalla compilazione per processori Atom, agli aggiornamenti più veloci e leggeri, alla interfaccia utente di Moblin, ma la lista dei cambiamenti è davvero lunga...

Ubuntu 9.10 si adatta ottimamente ai Netbook

La nuova versione 9.10 di Ubuntu (Karmik Koala) in versione Gnome si adatta molto bene ai netbook. Sull'eeepc i tasti speciali sono riconosciuti e configurati automaticamente. Anche il boot è parecchio migliorato dalla versione precedente, per via del nuovo processo di init. L'impressione è di una ottima reattività della distribuzione...

KDE4 e il plasmoide dimenticato

attività-plasma.png Tra i tanti plasmoidi che albergano in "aggiungi oggetti" e che aspettano con ansia di apparire sui vostri desktop, ne compare uno davvero singolare che non riceve tutte le attenzioni che merita. Il plasmoide in questione è il famigerato Barra delle attività - Barra a schede per cambiare attività!!! Sì in effetti, il sottotitolo non aiuta. Ho scoperto l'utilità del suddetto, ai tempi, solo dopo 2 mesi di utliizzo dell' allor giovane kde4. Per poter "sbloccare" le sue potenzialità...

Scritto da Oberon, il 12-11-2009
LinkConsiglia

Moblin live image su netbook Lenovo Ideapad S10e

moblinlogo.jpg Moblin è un progetto open source nato nel 2008, basato su GNU/Linux e direttamente sviluppato e sponsorizzato dalla Linux Foundation e da Intel. Il suo obiettivo è quello di costituire un'architettura finalizzata allo sviluppo di applicazioni per dispositivi Internet portatili (MID, Mobile Internet Devices), netbook, nettop fino ad applicazioni embedded più spinte, quali i sistemi di “infotainment” per autoveicoli.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter