La rete contro il potere di informazione

Nelle scorse settimane è apparso su TorrenFreak un brillante articolo scritto da Rick Falkvinge, il fondatore del primo partito pirata europeo in Svezia. L’articolo analizza le attuali, inistenti, e sempre più violente, battaglie combattute per cercare di mettere sotto controllo Internet, non solo alla luce delle più apparenti e scontate questioni economiche ma, anche alla luce delle più sottointese e pericolose questioni di potere e di controllo dell’informazione. Ho tradotto l’articolo in modo da renderlo fruibile anche a chi non mastica molto bene l’inglese. Buona lettura e buona riflessione.

Scritto da keepsimple.it, il 23-05-2012
LinkConsiglia

Wikipedia: un fenomeno planetario, con 5 milioni di voci, in 200 lingue, scritte dagli stessi utenti.

wikipedia-logo.jpg È diventata un fenomeno planetario, con 5 milioni di voci, in 200 lingue, scritte dagli stessi utenti. Un certo margine di errore esiste, ma i controlli sono sempre più severi La prima parola inserita su Wikipedia è stata appunto Wikipedia. La cui definizione recita così: «Enciclopedia online, multilingue, a contenuto libero, redatta in modo collaborativo dai volontari». La voce comparve nel gennaio 2001, digitata dagli americani Jimmy Donald Wales e Larry Sanger, fondatori di questo pozzo del sapere ai tempi di internet. Wikipedia è un'enciclopedia multilingue collaborativa, online e gratuita, nata con il progetto omonimo intrapreso da Wikimedia Foundation, una organizzazione non a scopo di lucro statunitense. Etimologicamente Wikipedia significa cultura veloce, dal termine hawaiano wiki (veloce), con l'aggiunta del suffisso di origine greca -pedia (cultura). Per chiarire molti aspetti di ciò che Wikipedia è, e di ciò che non è, è possibile consultare la pagina in italiano a cura di Wikimedia Italia intitolata 10 cose essenziali da sapere.

Un nuovissimo portale per dare e ricevere lezioni private contattandosi sul web

Muletta Ballo.JPG Ciao a tutti. Il mio nome è Marco ed insieme a due miei amici ho costruito un portale che sembra fatto apposta per questa discussione! Pensiamo che sul web la cultura sia importante e quindi anche noi abbiamo voluto dare il nostro contributo. Si chiama ..., è dedicato alla domanda ed offerta di cultura sul web. Offre un canale di comunicazione privilegiato per studenti, professori ed aziende che desiderino incontrarsi per corsi e lezioni private. ... propone il 'Culture Sharing' in Italia con iscrizione al portale assolutamente Gratuita Ci farebbe piacere avere un'opinione di tutti voi sul nostro servizio e, eventualmente, suggerimenti su come pensate potremmo migliorarlo. Inoltre, se vi piace la nostra idea e se il sito vi sembra utile e ben fatto, iscrivetevi, ditelo ai vostri amici e fateci un po’ di pubblicità (ne abbiamo bisogno). Grazie a tutti

Scritto da Marco Piacentini, il 30-11-2009
LinkConsiglia

Think With Music

THINK With Music nasce dall’ idea di affacciarsi al mondo per cercare di interpretarlo per mezzo di un potente strumento a disposizione di tutti: la Musica. Ogni giorno viene riportato un brano rimasto nella storia della musica e con il quale si viene invitati a riflettere sui vari avvenimenti del presente e del passato. Buona navigazione.

Scritto da , il 07-01-2009
LinkConsiglia







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter