CMS Open Source per tutti i gusti

Avete bisogno di un CMS ? Volete che sia Open Source ? Se avete risposto si ad entrambe le domande, vi consiglio OpenSourceCMS, un ampio catalogo, suddiviso per categoria, con tanto di documentazione, tutorial, screenshot e link alla demo per testarne immediatamente le funzionalità.

Scritto da bubbakk, il 24-08-2009
LinkConsiglia

CMS Open Source per tutti i gusti

Avete bisogno di un CMS ? Volete che sia Open Source ? Se avete risposto si ad entrambe le domande, vi consiglio OpenSourceCMS, un ampio catalogo, suddiviso per categoria, con tanto di documentazione, tutorial, screenshot e link alla demo per testarne immediatamente le funzionalità.

Scritto da bubbakk, il 21-08-2009
LinkConsiglia

Scegliere quale CMS fa per voi, con OpenSourceCMS

Volete creare un sito web ma siete indecisi su quale CMS utilizzare? Cercate quello più adatto ai vostri scopi con OpenSourceCMS: questo sito, suddiviso in PHP e ASPX, vi permette di provare senza dover installare nulla un gran numero di piattaforme per la gestione di contenuti, compresi blog e forum. [continua...]

Scritto da qualcuno, il 09-08-2009
LinkConsiglia

Scegliere quale CMS fa per voi, con OpenSourceCMS

Volete creare un sito web ma siete indecisi su quale CMS utilizzare? Cercate quello più adatto ai vostri scopi con OpenSourceCMS: questo sito, suddiviso in PHP e ASPX, vi permette di provare senza dover installare nulla un gran numero di piattaforme per la gestione di contenuti, compresi blog e forum. [continua...]

Scritto da qualcuno, il 30-07-2009
LinkConsiglia

Plone 3.0, un modo unico di fare web

Uno dei punti di forza di Plone è il linguaggio di programmazione in cui è iscritto: Python. molti lo conosceranno già, e se non è così consigliamo a tutti di dargli a più presto un'occhiata, per poi non poter fare a meno di apprenderlo velocemente per i vostri progetti!
Python è un linguaggio di programmazione ad alto livello interpretato, multi-paradigma; permette in modo agevole di scrivere programmi seguendo il paradigma object oriented, oppure la programmazione strutturata, oppure la programmazione funzionale. La sua curva di apprendimento non è ripida, e una volta presa dimestichezza con Python, Plone diventerà una pasta malleabile a cui dare la forma che si vuole.
Se si desidera ricevere un supporto professionale e qualificato: Consulenza Plone
http://redomino.com/it/servizi/consulenza-plone


Scritto da Alice, il 25-05-2009
LinkConsiglia.

Formazione gratuita con il Redomino Plone Tour

bologna.jpg Il Redomino Plone Tour si sposta in varie città del Nord Italia, scegli l'evento più vicino a te e partecipa gratuitamente! A giugno a Bologna. Anche la terza tappa del Redomino Plone Tour (...), che si è svolta il 5 maggio al Centro di Calcolo di Ateneo dell'Università di Padova, ha portato molte soddisfazioni al team che ha organizzato la giornata di presentazione e formazione; i partecipanti erano numerosi e curiosi, cosa che rende sempre gli eventi speciali. Ma cos'è il Redomino Plone Tour? Per chi non lo conoscesse ancora, si tratta di una serie di incontri di formazione gratuiti e aperti a tutti coloro che vogliano scoprire le potenzialità di Plone, uno strumento che consente la gestione di siti web e intranet in modo semplice e autonomo, indipendentemente dalle proprie conoscenze informatiche. Gli eventi del RPT offrono una presentazione interattiva, incentrata su esempi pratici e casi di studio reali. La prima tappa si è svolta a Milano, la seconda a Torino, in occasione dell'evento internazionale World Plone Day, e la terza tappa a Padova, come appena accennato. Il prossimo evento sarà a Bologna, martedì 16 giugno 2009, l'evento è organizzato grazie alla collaborazione con il Centro Inter-Bibliotecario dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, e avrà luogo dalle ore 10,00 alle 16,00, presso l'aula M del Complesso Belmeloro: Via Belmeloro, 14 40126, Bologna Iscriviti ora, la partecipazione è gratuita!

World Plone Day Torino, un successo!

WPD_2009-Torino.JPG Il WPD 2009 si è volto il 22 aprile, a Torino è stato ospitato dall'INRIM e ha avuto una grande affluenza! Ma il risultato più grande come sempre è stato l'entusiasmo dei partecipanti. Il World Plone Day è l'evento globale dedicato al CMS Plone durante il quale in molte città del mondo aziende e organizzazioni presentano contemporaneamente le potenzialità di questo strumento, e quest'anno a Torino è stato organizzato dal team Redomino. I partecipanti erano numerosissimi, all'inizio della giornata è stato necessario cambiare aula e spostarsi in una sala convegni molto capiente, operazione che è stata possibile grazie alla grande disponibilità dell'ente che ha ospitato l'evento, l'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica. I gadget proposti ai partecipanti sono andati a ruba e le riviste “Linux Pro” che sono state gratuitamente distribuite sono presto terminate. La giornata è iniziata con una presentazione del software Plone, partendo dalle principali funzionalità a livello utente; la facilità di utilizzo di Plone e le potenzialità dello strumento dal punto di vista della gestione documentale sono subito venute a galla. Si è poi parlato di accessibilità e di prodotti aggiuntivi da integrare nel sistema per aumentarne le funzionalità e risolvere esigenze specifiche. Nel pomeriggio sono stati affrontati alcuni tra i casi d'uso più comuni: Plone per l'e-commerce, le intranet, il social networking, i siti per le Pubbliche Amministrazioni. L'entusiasmo è stato alto e i partecipanti in alcuni momenti hanno sommerso i relatori di domande, dalle più semplici alle più tecniche. Molti quindi sono stati i temi affrontati, e l'obiettivo principale dell'evento internazionale World Plone Day di diffondere la conoscenza di questo CMS e avvicinare nuove persone al mondo Plone, è sicuramente stato raggiunto con successo anche a Torino. Maggiori informazioni su Plone: ... (in inglese) ... (in italiano) Non hai potuto partecipare al World Plone Day? Segui un'altra presentazione gratuita: ...

10 Exceptional WordPress Hacks

Today, let’s do it again with 10 new and totally killer WordPress hacks to make your blog stand out from the crowd. As usual, we won’t just list the hacks alone. In each entry, you’ll find an explanation of the code as well as the kinds of problems that the hack solves.

Scritto da KikoWeb, il 15-04-2009
LinkConsiglia

Plone.org cambia pelle

Il sito ufficiale della Plone Foundation dedicato al CMS Plone è stato sottoposto ad un deciso restyling grafico. Vediamo insieme tutte le novità! Il sito ... ha finalmente cambiato pelle! Una completa revisione della grafica e dell'impaginazione ha infatti avuto luogo, migliorando nettamente il primo impatto visivo del visitatore una volta entrato nella home page. Il template precedente infatti, nonostante fosse razionale e ben organizzato, mancava un po' di vitalità, dando la a taluni la sensazione di entrare in un ambiente asettico. L'attuale stato delle cose invece mostra un netto miglioramento, puntando su un senso di luminosità e ariosità che rende la vista molto più gradevole e meno pesante. Bella anche l'idea del ramo che germoglia in home page ad indicare le potenzialita tecniche e di diffusione di Plone. Di grande utilità si rivela la mappa generale del sito posta nel footer di ogni pagina: essa permette di poter cambiare agilmente sezione in qualsiasi momento. A parte la veste grafica e l'impaginazione, il resto del sito non sembra avere subito modifiche significative, mentre talvolta si possono riscontrare piccoli problemi di affidabilità; questi sono però da imputare al massiccio afflusso di visitatori e di quanti tentino di loggarsi o registrarsi al sito per osservare le nuove modifiche più in profondità. Le cose quindi miglioreranno nettamente nei prossimi giorni.

Scritto da Redomino, il 20-03-2009
LinkConsiglia

Plone.org cambia pelle

Il sito ufficiale della Plone Foundation dedicato al CMS Plone è stato sottoposto ad un deciso restyling grafico. Vediamo insieme tutte le novità! Il sito ... ha finalmente cambiato pelle! Una completa revisione della grafica e dell'impaginazione ha infatti avuto luogo, migliorando nettamente il primo impatto visivo del visitatore una volta entrato nella home page. Il template precedente infatti, nonostante fosse razionale e ben organizzato, mancava un po' di vitalità, dando la a taluni la sensazione di entrare in un ambiente asettico. L'attuale stato delle cose invece mostra un netto miglioramento, puntando su un senso di luminosità e ariosità che rende la vista molto più gradevole e meno pesante. Bella anche l'idea del ramo che germoglia in home page ad indicare le potenzialita tecniche e di diffusione di Plone. Di grande utilità si rivela la mappa generale del sito posta nel footer di ogni pagina: essa permette di poter cambiare agilmente sezione in qualsiasi momento. A parte la veste grafica e l'impaginazione, il resto del sito non sembra avere subito modifiche significative, mentre talvolta si possono riscontrare piccoli problemi di affidabilità; questi sono però da imputare al massiccio afflusso di visitatori e di quanti tentino di loggarsi o registrarsi al sito per osservare le nuove modifiche più in profondità. Le cose quindi miglioreranno nettamente nei prossimi giorni.

Scritto da Redomino, il 20-03-2009
LinkConsiglia







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter