Aqualung è un ottimo player musicale per GNU/Linux che offre anche un database musicale.

aqualung.png Software dalle caratteristiche eccellenti e con funzionalità molto avanzate all’altezza dei cugini più blasonati come Exaile o AmaroK. Aqualung offre anche un Music Store: un database musicale, grazie al quale possiamo memorizzare parecchie informazioni sui brani memorizzati sull’HD. In questo senso ha diverse funzionalità che consentono l’import di metadati direttamente nel Music Store come ID3v1, ID3v2 tags, commenti Ogg Xiph, APE. Se vogliamo installare Aqualung sul nostro K|X|Ubuntu basta scaricare in una cartella i file .deb dal link posto sotto aprire il terminale e recarsi dentro la cartella e scrivere: sudo dpkg -i *.deb

Scritto da Hugo, il 06-05-2011
LinkConsiglia

Rhythmbox, software di gestione e riproduzione musicale per GNOME: Guida all'uso, seconda parte

Rhythmbox.png Aggiungere un podcast Per registrarsi a un podcast, scegliere Musica ▸ Nuovo feed podcast, quindi nella nuova finestra inserire l'URL del feed. Rhythmbox recupererà l'elenco degli episodi e l'ultimo episodio verrà scaricato nel disco fisso. Per aggiungere un nuovo feed podcast è possibile fare clic col tasto destro del mouse sulla sorgente Podcast e selezionare Nuovo feed podcast. 7.1.2. Eliminare un podcast Per eliminare un podcast, fare clic col tasto destro del mouse sul nome del feed o podcast e scegliere Elimina feed podcast, quindi scegliere Elimina solo feed per mantenere gli episodi del podcast oppure Elimina feed e file per eliminare il feed e tutti gli episodi. 7.1.3. Aggiornare i feed Per sapere se è stato pubblicato un nuovo episodio di un podcast, fare clic col tasto destro sul nome del podcast e scegliere Aggiorna feed podcast. Se sono stati pubblicati nuovi episodi, saranno presenti nell'elenco degli episodi. Rhythmbox controllo regolarmente e automaticamente l'elenco dei feed podcast per verificare se sono stati aggiornati. Per verificare tutti i podcast è possibile anche fare clic col tasto destro del mouse sulla sorgente Podcast e scegliere Aggiorna tutti i feed.

Beep Media Player audio player Open Source un bel progetto il cui sviluppo (purtroppo) è fermo

BMP.png Beep Media Player (spesso abbreviato con BMP) è un audio player Open Source nato come fork di xmms ma attualmente completamente riscritto partendo da zero. Dal punto di vista tecnico BMP mantiene tutte le funzionalità di xmms ma ne fa un porting a GTK+ 2 garantendo quindi una migliore fusione ed integrazione all'interno dell'ambiente desktop Gnome. Il supporto ai formati audio è lo stesso offerto da XMMS il suo progenitore. BMP è un audio player libero, basato sul player multimediale XMMS. Il BMP è principalmente un port di XMMS alle GTK+2 (in particolare usa il wrapper gtkmm) e come tale è integrato meglio nell'aspetto grafico dell'ambiente desktopGNOME. Come XMMS, BMP assomiglia a Winamp e supporta anche le sue skin, oltre quelle create per XMMS. BMP supporta i più importanti formati audio, supportati da XMMS, poiché la differenza principale tra i plugin di input utilizzati in emtrambi i player è il grafico widget toolkit usato per 'About' e la configurazione del box di dialogo. In ogni modo, BMP non può utilizzare direttamente tutti i plugin di XMMS.

Scritto da nelregnodiubuntu, il 30-11-2009
LinkConsiglia

Banshee 1.5, ecco le caratteristiche principali di questo rilascio

Banshee è sicuramente uno dei player audio open source più interessanti. Poco più di una settimana fa è stata rilasciata l’ultima versione del programma, la 1.5. Si tratta di una beta, ma introduce molte funzioni interessanti.

Rilasciato aTunes 1.12.0 Solano Edition

aTunes è un audio player musicale non molto famoso ma sicuramente da provare. Per chi non lo conoscesse, questo programma permette di ascoltare e creare collezioni musicali dei propri file presenti sul disco rigido. Il nome ricorda ovviamente qualcosa di più famoso, ovvero il programma iTunes della Apple.

Scritto da tutankamon, il 25-03-2009
LinkConsiglia

Installare XBMC su Ubuntu 8.10 attraverso i repositories

Qualche breve suggerimento per installare (o continuare ad utilizzare) XBMC - per me il migliore multimedia center in circolazione- su Ubuntu 8.10.
Aggiornare i Repositories in System- Administration-Software Sources aggiungendo:

- Versione stabile

deb http://ppa.launchpad.net/team-xbmc-intrepid/ubuntu intrepid main
deb-src http://ppa.launchpad.net/team-xbmc-intrepid/ubuntu intrepid main

- Versione con aggiornamenti giornalieri:

deb http://ppa.launchpad.net/team-xbmc-svn/ubuntu intrepid main
deb-src http://ppa.launchpad.net/team-xbmc-svn/ubuntu intrepid main

- Repository per aggiornare anche le varie Skin:

deb http://ppa.launchpad.net/xbmc-addons/ubuntu intrepid main
deb-src http://ppa.launchpad.net/xbmc-addons/ubuntu intrepid main

Infine aprire il Terminale e digitare sudo apt-get update e il gioco e' fatto... Per sicurezza, consiglio di riavviare in ogni caso il computer.
Link: http://galigio.wordpress.com/2009/01/04/how-to-install-xbmc-on-ubuntu-810-intrepid-ibex/


XBMC: the best multiplatform, open source media-player on the web.

XBMC.jpeg XBMC is the best open source (GPL), free entertainment hub you can find on internet. XBMC is really easy to install (for Linux users, especially in Ubuntu) and its features are very intuitive and simple to configure. Moreover the graphics themes are very attractive and it is able to manage many multimedia formats, "playlists, audio visualizations, slideshow and weather forecast functions". It is also possible to add many interesting third-party plugins that you can find through a simple google query (XBMC plugin). Last, but not least, XBMC is a multiplatform software, in fact the download page contains four different versions for Windows, XBox, Linux and MAC OSX. When we compared XBMC to the Windows Media Center we did not notice any loss in this open-source media center and, honestly, we were positively impressed by all the XBMC featured we tested. Recommended!

Project Neon: the fastest way to install Amarok 2.0 on your Kubuntu!

Neon.png Project Neon is the best solution for people who desire to have the new nightly builds service for Amarok. Following the simple instructions contained in Project Neon you will able to enjoy the last developing packages for Amarok 2.0 without waiting the release of the stable version. Project Neon also provides simple instructions to install Amarok 2.0 on your Ubuntu in just five minutes. Last but not least, it is necessary to remember that Amarok 2.0 is not in its final version  yet and it could potentially create some serious problems on your PC. To install it just add: deb ... hardy main in your sources (/etc/apt/sources.list) and the install it using the following command lines: $ sudo apt-get uptdate $ sudo apt-get install amarok-nightly Enjoy it!







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter