Arora web browser open source multipiattaforma creato con Qt basato su WebKit.

arora_logo.png Arora è un web browser open source multipiattaforma creato con Qt basato su WebKit. Ha un'interfaccia minimalista e leggera che offre la visualizzazione a tab, la gestione della cronologia, un sistema di gestione dei segnalibri. Può essere utilizzato su tutti i sistemi operativi supportati dal toolkit Qt, come Linux. Il codice originale è stato scritto per Trolltech da Benjamin C Meyer ("icefox"), uno sviluppatore di Qt, come il Qt browser di prova per mostrare le capacità dell'integrazione tra Qt (versione 4.4.0) e WebKit. Dopo il rilascio Meyer ha continuato a lavorare sul codice creando un fork e dandogli il nome Arora.

Scritto da Hugo, il 08-01-2011
LinkConsiglia

arora browser alternativo

Arora è un browser web leggero, multipiattaforma gira su Linux, FreeBSD, Mac OS X, Windows, Haiku, ed eventuali altre piattaforma su cui si trova installato il toolkit Qt. Arora utilizza il motore di rendering QtWebKit compatibile con WebKit . È dotato di un veloce motore JavaScript e supporta plug-in Netscape.

Arora, web browser leggero efficiente e... multipiattaforma!

arora1.png Era da tempo che cercavo un browser, degno di questo nome, perfettamente integrato in ambiente kde, beh... credo di averlo trovato. Si vero, l'immagine l'ho fatta in gnome, ma anche lì ci sta molto bene. Allora. Arora è un browser veramente molto leggero, fa uso delle librerie grafiche qt e sfrutta webkit come motore di rendering (qtwebkit per esser precisi).

Scritto da Oberon, il 23-11-2009
LinkConsiglia

Google Code rilascia la versione definitiva di Arora

arora.jpg Pronta per il download la versione definitiva 0.10 di Arora, la nuova esperienza targata Google Code relativa ai browser Internet. Arora è in grado di funzionare su qualsiasi OS (Linux, embedded Linux, FreeBSD, Mac OS X, Windows) ed è basato su Webkit (il motore di rendering di Google Chrome) e QT4. Ha un'interfaccia minimalista e leggera che offre la visualizzazione in schede, la gestione della cronologia e un sistema di gestione dei segnalibri.

Rilasciata la nuova versione di Arora web browser open source multipiattaforma creato con Qt basato su WebKit

Arora è un web browser open source multipiattaforma creato con Qt basato su WebKit. Ha un'interfaccia minimalista e leggera che offre la visualizzazione a tab, la gestione della cronologia, un sistema di gestione dei segnalibri. Può essere utilizzato su tutti i sistemi operativi supportati dal toolkit Qt, come Linux. Il codice originale è stato scritto per Trolltech da Benjamin C Meyer ("icefox"), uno sviluppatore di Qt, come il Qt browser di prova per mostrare le capacità dell'integrazione tra Qt (versione 4.4.0) e WebKit.

Scritto da Hugo, il 01-10-2009
LinkConsiglia

Stato dei browser WebKit in KDE e GNOME

Il proliferare di segnalazioni di browser basati su WebKit porta a pensare che nel giro di pochi mesi ci troveremo a dover scegliere tra numerose alternative, con questa panoramica cerco di fare un po’ di ordine tra le principali possibilità, sia in KDE che in GNOME.

Arora, il browser che promette battaglia!

Prendete un appassionato di KDE, mettetelo davanti ad un pc con installato il suo ambiente desktop preferito e guardatelo negli occhi. Ciò che si vede è il ritratto della felicità! Ora chiedetegli di entrare a controllare la posta di Gmail, noterete istantaneamente un cambiamento nella sua espressione facciale. Perchè?







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter