Pubblicata la roadmap di Debian Lenny
La distribuzione GNU/Linux Debian riesce a fornire un sistema operativo ad utenti dalle diverse esigenze grazie alla divisione che intercorre tra i suoi tre rami di sviluppo: stabile, testing e instabile. La versione stabile racchiude al suo interno pacchetti che sono passati al vaglio di numerosi controlli e test di verifica, e solo quando vengono reputati veramente affidabili e sicuri vengono forniti agli utilizzatori della distro. Per questo, nuove release stabili di Debian avvengono in tempi discretamente lunghi e, molto spesso, non si riesce a rispettare i piani previsti. L’attuale versione stabile prende il nome di Etch, ed è stata rilasciata lo scorso mese di Aprile. Nel frattempo, si sono avuti aggiornamenti e novità, fino ad arrivare alla pubblicazione della roadmap che porterà alla nuova versione stabile: Debian Lenny Lenny, secondo i piani di rilascio, vedrà la luce nel mese di Settembre di quest’anno, mentre i primi movimenti si potranno vedere dal prossimo Marzo: infatti, in quel mese avverranno un primo freeze dei pacchetti e degli obiettivi da raggiungere. Il mese successivo vedrà il freeze di tutti i toolchain principali (compilatori, assemblatori e simili ), mentre a Giugno ci sarà il blocco di quelli meno importanti e delle librerie. Da Luglio inizierà un tour de force che partirà con il freeze totale della distribuzione e si concluderà con il rilascio ufficiale di Debian Lenny nel mese di Settembre. Al momento dell’ufficializzazione della roadmap, sono presenti ben 460 bug conosciuti, e, considerando che dietro questa distribuzione vi sono principalmente volontari, il lavoro per risolverli sarà davvero arduo. Chiunque, quindi, può collaborare allo sviluppo di Debian, testando pacchetti e segnalando eventuali bug presenti. Tags:







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter