Configurare il modem USB ONDA M1HS su Linux.

Al contrario di altri modem GPRS/UMTS che si mostrano inizialmente come lettori CD-Rom obbligando a strani esorcismi per essere usati con Linux questo della TIM non si maschera ed e' molto semplice da configurare...

Scritto da GizMo, il 01-08-2007
LinkConsiglia

Nuovo commento

Commenti

Ciao GizMo

Sono un nuovo utente sia del forum, sia di Linux, da qualche giorno ho installato Mandriva 2008 su un portatile Acer 1670, era da tempo che desideravo imparare ad usare un sistema Linux, ma ogni volta dovevo scontrarmi con una serie di problematiche non facili da risolvere per un neofita, ..... ma si deve pur sempre iniziare se si vogliono imparare nuove cose....
Detto questo ti ho scritto in quanto tu affermi che il modem USB in questione a differenza di altri non viene riconosciuto come lettore CD-ROM, io ho proprio un Modem Onda M1HS dato in comodato d'uso da "TRE",
al suo interno, sotto la batteria:
- Model: MH600HS
- Type: M1HS
Da giorni sono in rete alla ricerca di qualcuno che sia riuscito a configurarlo su Linux, ma a quanto pare nessuno in definitiva da una risposta della serie: io sono riuscito a configurarlo.
Ma la ragione prima, di questo mio commento è il fatto che il mio modem viene riconosciuto proprio come lettore , o periferica CD-ROM, mentre tu affermi il contrario, come mai?
Ti leggo infatti cosa mi appare, in questo momento, inserendo il Modem in una porta USB:
in “Dispositivi di Archiviazione”
- 47G Media
- 8,4G Media
- ONDAMODEM

- si apre la finestra di dialogo “ONDAMODEM – Demone KDE” che recita:

E’ stato rilevato un nuovo supporto.
Che cosa vuoi fare?
Tipo di supporto: Masterizzatore smontato
- Apri in una nuova finestra
- Copia CD con K3b
- Non fare nulla

Configura - OK - Annulla

Quindi se voglio configurarlo tu dici che comunque esiste un modo “obbligando a strani esorcismi per essere usati con Linux”, in proposito non riesco a trovare nulla puoi aiutarmi, te ne sarei eternamente grato, … e magari … diamo una mano ad altri utenti che hanno lo stesso problema , se non con questo tipo di modem, con qualche altro che ha le stesse caratteristiche.

Ti saluto e ti ringrazio per l’attenzione che mi concedi,
Ciao Enrico.
N.B.: La procedura descritta sul forum:
http://www.openlinux.eu/content/view/124/39/
non è applicabile su mandriva per via di YAST non supportato da Mandriva.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter